Cosa provoca dolore alla schiena della caviglia e del tallone quando si cammina?

Il dolore alla schiena della caviglia e del tallone durante il cammino può indicare la tenuta muscolare, la tendinite o la sindrome dell’impatto di una caviglia. Il dolore può essere descritto come acuto, affilato o pungente e può essere accompagnato da gonfiore e rigidità articolare. Il trattamento comprende riposo, ghiaccio, compressione e elevazione, generalmente data l’acronimo RICE. Per il dolore persistente o peggiorato, consultare il proprio medico.

tendinopatie

Il tuo tendine di Achille attacca i muscoli del polpaccio alla parte posteriore o posteriore della caviglia e del tallone. Altri tendini intorno alla caviglia includono il tendine peroneale, posteriore tibiale e flessore allucinoso longus. Tendinopatie è un termine generale per lesioni del tendine o infiammazione, che possono anche essere chiamati tendiniti e tendinosi. La tua età, la tenuta muscolare e le lesioni precedenti aumentano il rischio di sviluppare lesioni del tendine. Il sintomo più comune è il dolore sul retro del tallone e della caviglia, che può aumentare con attività come camminare. Altri sintomi includono gonfiore, rigidità e addensamento del tuo tendine. L’infiammazione cronica del tuo tendine può anche aumentare il rischio di un tendine o di un strappo.

Sindrome posteriore di impingement

La sindrome dell’impedenza posteriore è quando i tessuti molli, come i tendini, sono compressi sul dorso della caviglia tra l’osso del tallone e la tibia o l’osso di scivolamento. Secondo la ricerca pubblicata nel 2006 nella rivista “Cliniche del piede e della caviglia del Nord America”, i corridori ei danzatori hanno un rischio maggiore di sviluppare la sindrome da impatto posteriore. L’impingement può portare a dolore, gonfiore e intorpidimento o formicolio. Camminare, correre e ballare può aggravare ulteriormente i sintomi.

Distorsione della caviglia

Una distorsione della caviglia è quando si ruota la caviglia, causando danni ai tuoi legamenti come il legamento tibiofibolare posteriore. Una distorsione della caviglia può essere un piccolo sovra-stretching, una lacrima parziale o una rottura completa di uno o più legamenti della caviglia. I sintomi includono gonfiore, dolore e brividi attorno alla caviglia e al tallone. Una grave distorsione della caviglia provoca anche instabilità congiunta, che può rendere doloroso e difficile fare camminare e altre attività.

L’osteoartrite

L’osteoartrite è l’indossamento o il deterioramento della cartilagine nella caviglia. Le attività ad alto impatto come il salto, un pregiudizio precedente della caviglia come una distorsione della caviglia e l’infiammazione cronica possono aumentare il rischio di sviluppare l’osteoartrosi. I sintomi includono la rettifica o la cattura, gonfiore, rigidità, instabilità articolare e dolore attorno alla caviglia e al tallone. L’osteoartrite avanzata può portare a proiezioni ossee o sporgenze ossee, che possono causare ulteriori dolori.

Riposare l’area interessata, ghiacciare, indossare un involucro di compressione e elevare la caviglia sopra il tuo cuore per ridurre il gonfiore e il dolore. Prendi farmaci anti-infiammatori non steroidei come l’ibuprofene per ridurre ulteriormente il dolore e il gonfiore. Il medico può anche consigliare l’uso delle stampelle durante le camminate, le iniezioni di corticosteroidi, la terapia fisica e l’intervento chirurgico. Per prevenire ulteriori dolori e lesioni della caviglia e del tallone, allungare prima e dopo l’esercizio, aumentare lentamente l’intensità e la durata dell’esercizio e mantenere un peso sano. Esercizi come il bilanciamento a gamba singola e le sollecitazioni di vitello possono anche contribuire a mantenere la forza e la stabilità della caviglia e prevenire la rinuncia.

Trattamento e prevenzione