Proteine ​​vegetariane in quinoa e amaranto

Era una volta comune per i vegetariani di sconvolgere se stesse ottenendo proteine ​​sufficienti. I miti hanno abbondato circa le necessità di combinare certi alimenti al fine di ottenere proteine ​​complete. In realtà, le carenze proteiche sono insolite nei vegetariani che consumano uova e prodotti lattiero-caseari, secondo la Harvard Women’s Health Watch. I vegani, che non mangiano alimenti a base di animali, possono ottenere proteine ​​sufficienti mangiando frutta a guscio, grani e semi, che offrono proteine ​​incomplete che soddisfano tuttavia le esigenze del tuo corpo quando consumate in modo responsabile. Le fonti vegetali a base di proteine ​​complete sono rare, ma quinoe e amaranto sono due granuli che sono eccezioni alla regola.

Ci sono 20 differenti aminoacidi in una proteina completa. Il tuo corpo è in grado di sintetizzare 10 di questi. Devi consumare gli altri 10 attraverso fonti dietetiche. Questi sono chiamati aminoacidi “essenziali”. Una carenza di uno di quei 10 aminoacidi essenziali può causare il deterioramento delle proteine ​​del muscolo e degli altri tessuti, in quanto il vostro corpo cerca di ottenere l’aminoacido necessario rubandolo dal proprio tessuto del corpo.

Quinoa e amaranto ciascuno contengono 18 aminoacidi. Hanno entrambi mancanza di asparagina e acido glutammico, ma il tuo corpo può creare quegli aminoacidi non essenziali da soli, quindi quinoa e amaranto sono considerati come proteine ​​complete. Il ricco contenuto di amminoacidi di questi due semolini li rende una grande scelta per i vegani che cercano una fonte di proteine ​​affidabile.

Le donne di età superiore ai 18 anni sono consapevoli di consumare un assegno alimentare consigliato di 46 g di proteine ​​al giorno. Gli uomini dovrebbero consumare 56 g di proteine ​​ogni giorno. Una tazza di quinoa cotta contiene circa 8 g di proteine. Una tazza di amaranto cotto fornisce 9,35 g di proteine.

Quinoa è un grano tenero leggero che è facile da preparare e versatile come ingrediente. È possibile acquistare quinoa in massa nella maggior parte dei generi alimentari di alimenti naturali. Per preparare quinoa portare una parte di quinoa e due parti di acqua a bollire con un pizzico di sale. Lasciare raffreddare la quinoa finché i granelli non si aprono e diventano traslucidi. Quinoa cucinato può essere mangiato pianura, vestito con alcuni scalogni tritati, o mescolato in un’insalata.

I grani di Amaranth hanno un sapore robusto e terroso che funziona bene con spezie saporite. Amaranth tende ad essere appiccicoso, e rende un buon addensante per zuppe. Amaranto può anche essere cotto come porridge o mescolato con pasto di mais per fare la polenta. Il tuo negozio di alimenti naturali può vendere cereali di amaranto che possono essere mangiati per una colazione veloce e ricca di proteine.

Proteina completa

Contenuto di Amino Acido di Quinoa e Amaranth

Requisiti proteici

Preparazione e servizio di Quinoa

Preparazione e servizio di Amaranto