Lauril solfato di sodio e perdita dei capelli

La maggior parte del tempo, la perdita dei capelli è un processo graduale che si verifica a causa della genetica. La genetica, però, di solito non deve essere colpita quando la perdita di capelli si verifica improvvisamente o progredisce rapidamente. Questo tipo di perdita di capelli si verifica più spesso a causa dello stress, di una condizione medica o anche qualcosa di semplice come lo shampoo eccessivo. Se la perdita di capelli è dovuta a un eccessivo shampoo, Healthy-Communications.com, un sito web dedicato a alternative sane e informazioni di sicurezza del prodotto di sicurezza, dice che il colpevole potrebbe essere un comune ingrediente detergente chiamato lauril solfato di sodio.

Identificazione

Lauril solfato di sodio, chiamato anche SLS, è una sostanza chimica chiamata un tensioattivo, o più comunemente un detersivo. Inoltre, SLS ha proprietà emulsionanti che permettono di legare con sporcizia e olio nei capelli e nelle proprietà schiumose che creano rughe. I produttori di shampoo utilizzano di solito SLS come ingrediente detergente in shampoo perché, secondo PersonalHealthFacts.com, è poco costoso, si fa bene e con il sale aggiunto può diventare spessa.

Significato

SLS è un detersivo duro. In quanto tale, è spesso possibile trovare come ingrediente non solo in prodotti per la cura personale come lavaggio e shampoo, ma anche in detersivi e sgrassanti commerciali. Poiché SLS è così irritante per la pelle, gli scienziati ei produttori di cosmetici lo utilizzano spesso come sostanza di controllo durante la verifica dei potenziali ingredienti del prodotto. Secondo una relazione pubblicata sul “Journal of the American College of Toxicology”, sebbene il potenziale di irritazione cutanea aumenta in rapporto diretto con quanto SLS è nel prodotto utilizzato, qualsiasi concentrazione superiore al 2% causerà un certo grado di irritazione cutanea .

effetti

L’uso improprio di shampoo contenenti SLS può portare alla perdita dei capelli, secondo la National Encephalopathy Toxic Foundation. Secondo il NTEF, la perdita di capelli può essere il risultato di scarso lavaggio che lascia depositi SLS nei follicoli dei capelli. Questi depositi penetrano il cuoio capelluto e corrode il follicolo pilifero, causando perdita dei capelli. MaximumHair.com riferisce che SLS influenza anche il tasso di crescita dei nuovi capelli, che si verifica ad una velocità di circa otto volte più lento del normale. Inoltre, i fatti di salute personale riportano che NaCL, il sale usato come agente addensante sta asciugando ai vostri capelli e aumentando il rischio di rottura contribuisce anche alla perdita dei capelli.

Prevenzione / Soluzione

Il lavaggio attento e completo è essenziale per assicurarsi che nessun shampoo rimanga nei capelli. Un altro modo per prevenire la perdita di capelli è smettere di usare lo shampoo che contiene SLS o alternare tra uno shampoo che contiene SLS e uno che utilizza un altro ingrediente detergente. Secondo HairLossJunction.com, il sodio laureth sulfato è un ingrediente più sicuro e meno irritante del detergente.

fraintendimenti

Le informazioni che si possono leggere in relazione a SLS come potenziali cancerogeni sono, secondo il NTEF, false. Il NTEF riferisce che la Cosmetic Ingredient Review, un comitato di revisione indipendente composto da esperti del settore, ha effettuato un’indagine approfondita prima di pubblicare un parere che contesta questa richiesta.