Qual è l’asma con esacerbazione acuta?

Più di 18 milioni di americani soffrono di asma, una condizione cronica responsabile di quasi 2 milioni di visite alla stanza di emergenza ogni anno. L’asma colpisce bambini e adulti, provocando eccesso di muco e gonfiore delle vie respiratorie, che influenzano il flusso d’aria. L’infiammazione e la sensibilità delle vie aeree possono peggiorare da alcuni trigger. In un attacco acuto acuto, i sintomi sono esacerbati e le persone sviluppano una crescente mancanza di respiro, tosse, sospiri e strettoia nel petto. Molte esacerbazioni di asma possono essere evitate con farmaci regolatori quotidiani e cambiamenti nello stile di vita, ma a volte i trigger possono causare l’asma.

Sintomi di esacerbazione acuta

I sintomi dell’esacerbazione di asma possono comprendere sensazione di riposo, tosse, respiro affannoso e stretto torace. La gravità dell’attacco di asma può essere classificata come lieve, moderata, grave o pericolosa per la vita. Le cose che un medico può prendere in considerazione per determinare quanto è grave l’esacerbazione e come sarà trattata includono: quanto aumenta la frequenza respiratoria, la velocità della frequenza cardiaca, la capacità di respirare profondamente e gonfiare i polmoni, i livelli di ossigeno nel sangue, se il paziente Sta usando i muscoli supplementari per respirare, se il paziente può parlare in frasi complete, una persona con una lieve esacerbazione dell’asmo può solo sentirsi a corto di fiato e leggermente inquieto, ma non può avere alcun cambiamento significativo nel livello di ossigeno. D’altra parte, in una esacerbazione pericolosa per la vita, una persona può essere agitata, incapace di parlare, usando i muscoli addominali per respirare e avere una tonalità blu alle labbra dai livelli di ossigeno poveri nel sangue.

Trigger di asma

L’esacerbazione acuta dell’asma è spesso causata da un trigger particolare. I trigger comuni includono gli allergeni, l’esercizio fisico e la scarsa qualità dell’aria. I virus respiratori, in particolare il rhinovirus, causano la maggior parte delle esacerbazioni asmatiche sia nei bambini che negli adulti. Cambiamenti nel tempo come il calore estremo o il freddo possono anche provocare spasmi delle vie aeree. I farmaci non correlati al trattamento con l’asma possono ancora avere l’effetto di innescare un attacco di asma. Aspirin, farmaci antinfiammatori e farmaci per la pressione sanguigna conosciuti come beta-bloccanti e inibitori degli assi possono interferire con il controllo dell’asma. Fermare o modificare un farmaco di controllo dell’asma può anche portare all’asma diventando instabile e spiralando in un attacco. Essere maschi, avendo una forte storia familiare di asma grave e avere eczema o allergie possono tradursi a un rischio maggiore di esacerbazioni.

Trattamento per l’esacerbazione acuta di asma

I trattamenti variano a seconda della gravità dell’attacco. Broncodilatatori – farmaci spesso somministrati da un inalatore o un nebulizzatore – aiutano a rilassarsi e dilatare le vie respiratorie. Quando un attacco inizia, il trattamento a casa con broncodilatatori di salvataggio è importante per cercare di interrompere l’esacerbazione. Se i medicinali di soccorso non riducono la respirazione, la tosse e il respiro affannoso, il trattamento in un ambiente sanitario come un impianto di cura urgente, l’ufficio del medico o il pronto soccorso dovrebbe essere perseguito. La cura nel dipartimento di emergenza può includere l’uso di farmaci multipli, quali Come ripetuti trattamenti con broncodilatatori, ossigeno, se i livelli ematici sono bassi e farmaci steroidi per contribuire a ridurre l’infiammazione delle vie aeree e arrestare la progressione dell’attacco. Quando gli steroidi vengono dati in modo tempestivo, possono contribuire a prevenire le ricadute e la necessità di ospedalizzare. Il solfato di magnesio è un minerale naturale presente nel corpo e, quando somministrato per via endovenosa, è stato trovato per aiutare a fermare gli attacchi di asma gravi.

Avvertenze

Se si dispone di asma e soffre di mancanza di respiro e respiro affannoso nonostante il controllo e il salvataggio di farmaci, consultare immediatamente un medico. Le conseguenze di un attacco di asma non trattato potrebbero essere gravi, tra cui la confusione, la cattiva funzione dell’organo, il crollo del sistema respiratorio e persino la morte. Chiama 911 se stai soffrendo di un attacco di asma che è grave o vedi qualcuno con asma che sta lottando per respirare, è in difficoltà, o diventa pallido o blu.